Corsi obbligatori Sicurezza Lavoro: tutti con Area 81

Formazione RSPP

In ogni azienda, in presenza di lavoratori o soci lavoratori, è necessaria la figura dell’RSPP. Acronimo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, l’RSPP, chiamato solitamente Responsabile della Sicurezza, ha una funzione chiave per la gestione e il miglioramento della sicurezza dei lavoratori. 

L’RSPP, introdotto con il Decreto Legislativo 626 nel 1994, è tuttora richiesto dal Decreto Legislativo 81 del 2008 per l’attuazione di misure di prevenzione e protezione a tutela dei dipendenti. Come “Responsabile del Servizio”, l’RSPP puo’ essere a capo di uno o piu’ elementi denominati ASPP, Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione che lo aiutano negli obblighi a suo carico.

Insieme, l’RSPP e gli ASPP formano il Servizio di Prevenzione e Protezione. L’RSPP, figura non delegabile dal Datore di Lavoro, deve conoscere i processi produttivi, le fasi di lavoro, le mansioni dei lavoratori, in relazione ai rischi per la salute e la sicurezza di questi ultimi.

E’ previsto che possa essere lo stesso Datore di Lavoro, in realtà artigianali o produttive fino a 30 lavoratori, a patto di aver frequentato un apposito corso di formazione rspp.

Durante tal corso vengono affrontati i temi relativi ai compiti dell’RSPP, elencati nell’art. 33 del D.Lgs 81/2008, che sono i seguenti:

  • individuazione dei fattori di rischio, la valutazione dei rischi
  • elaborazione di misure preventive e protettive per i lavoratori
  • elaborazione di procedure di sicurezza
  • proposta di programmi di informazione e formazione per i lavoratori
  • partecipazione alle riunioni periodiche insieme al Datore di Lavoro, Medico Competente, Rappresentante dei Lavoratori.

L’RSPP deve quindi essere in possesso di capacità e conoscenze tecniche per ricoprire correttamente il proprio ruolo.

L’accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011, aggiornato con il Nuovo Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016 ha introdotto l’obbligo di formazione anche per il Datore di Lavoro che intende svolgere direttamente i compiti RSPP.

Il corso di formazione rspp, articolato in piu’ moduli, verte su questi argomenti:

  • legislazione vigente in materia di sicurezza dei lavoratori
  • responsabilità civili e penali
  • le figure preposte di sicurezza sul lavoro
  • i rischi per la sicurezza e salute dei lavoratori
  • informazione, formazione e addestramento
  • il processo di valutazione dei rischi
  • i sistemi di protezione collettiva
  • i dispositivi di protezione individuale
  • la gestione delle emergenze sul lavoro   

Sanzioni per la mancata frequenza ad un apposito corso di formazione rspp in materia di sicurezza da parte del datore che intende svolgere direttamente i compiti di responsabile del servizio di prevenzione e protezione Art. 34, comma 2 Decreto Legislativo 81/08: arresto per il Datore di Lavoro da 3 a 6 mesi o ammenda da euro 2.740 a 7.014,40.

Richiedi una quantificazione del tuo corso personalizzato!

Preventivo senza impegno
RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI?
Seguendo il nostro blog è possibile! Iscriviti alla nostra newsletter per accedere a contenuti utili alla tua azienda.
Cliccando sul tasto "iscriviti ora" ci autorizzi al trattamento dei tuoi dati come riportato a questo link