OBBLIGATORIO PER LEGGE

Corso HACCP: a chi è rivolto

La formazione riguarda in modo indifferente imprese che operano manipolazione a rischio limitato (assistenti alle mense scolastiche, lavapiatti, imbottigliatori in aziende vinicole, addetti vendita ortofrutta, trasportatori e venditori di alimenti confezionati non deperibili, etc.) e imprese che operano manipolazione con un rischio maggiore (trasportatori e venditori di alimenti non confezionati e deperibili, baristi e ristoratori, addetti catering, camerieri, ambulanti, macellai, addetti pescheria, pizzaioli, panificatori, rosticceri, casari, gelatai, etc…).
Vuoi sapere di più su questo corso?

Contattaci per richiedere maggiori informazioni.

Tipologia

Su misura, in sede da noi oppure in azienda dal cliente.

Durata

Il corso base ha una durata di 4 ore, ma ci possono essere variazioni in base alla tipologia di attività

Obbligatorio

Il corso è obbligatorio per legge, pena sanzioni amministrative e penali.

Rinnovo

Il rinnovo è obbligatorio ogni 2 anni, pena sanzioni amministrative e penali.

formazione

Corso HACCP: Il Programma

Oltre ad approfondire il regolamento europeo, la normativa italiana e regionale in materia di igiene dei prodotti alimentari e relative sanzioni, il corso HACCP presenta le buone pratiche di produzione alimentare, di igiene e pulizia oltre che un approfondimento specifico sugli alimenti:
Oltre ad un focus sulle malattie trasmesse dagli alimenti non conservati o manipolati correttamente, che comprendono infezioni, intossicazioni, tossinfezioni.

Modalità di svolgimento dei corsi

La formazione non è mai stata così flessibile. I corsi si possono tenere:

logo-area81-senzafondo-grigio.png

Presso Area 81

Presso la nostra sede formativa di
Via Statale, 11p – 23807 Merate LC.

office-01

Presso la vostra azienda

Nel rispetto delle vostre esigenze produttive, con la partecipazione di un nostro formatore.

Durata del corso HACCP

La formazione è di 4 ore,
possono esserci variazioni in base alla tipologia di attività

Formazione base

Il corso HACCP ha una durata di 4 ore.

Formazione specifica

Ci possono essere variazioni in base alla tipologia di attività e alla sua complessità.

Verifica delle competenze

Al termine del corso, i partecipanti vengono sottoposti ad una valutazione. Superata la verifica viene rilasciato un attestato HACCP.

La formazione degli alimentaristi è rivolta a tutto il personale addetto alla manipolazione (diretta o indiretta) e somministrazione degli alimenti al fine di prevenire e valutare eventuali rischi per l’igiene e sicurezza alimentare.

aggiornamenti HACCP Quali sono previsti?

La formazione degli alimentaristi è rivolta a tutto il personale addetto alla manipolazione (diretta o indiretta) e somministrazione degli alimenti al fine di prevenire e valutare eventuali rischi per l’igiene e sicurezza alimentare. È previsto un’aggiornamento periodico obbligatorio ogni 2 anni

Domande frequenti

Le normative che impongono l’obbligatorietà del corso HACCP agli operatori del settore alimentare sono il Regolamento CE 852/2004 del Parlamento Europeo e di Consiglio del 29.04.2004, all. II, cap. XII e Art. 5 della L.R. FVG 18.08.2005 n. 21.

Le norme HACCP che regolano la gestione degli alimenti e le norme igieniche sono numerose e si sviluppano a livello europeo, nazionale e regionale:

  • Regolamento europeo CE n. 852/2004
  • Regolamento europeo CE n. 178/2002
  • Regolamento europeo CE N.854 DEL 2004
  • Regolamento europeo CE N.882 DEL 2004
  • DLGS N.193/2007
  • LGS 123/1993 – Attuazione della direttiva 89/397/CEE-
  • Nota del Ministero della Salute N.20151/P del 24/05/200 rif.to al regolamento 882/2004
  • Legge Regionale N.33 del 30/12/2009
  • Deliberazione Giunta Regionale n.VI / 49632 del 18-4-2000
HACCP significa Hazard Analysis Critical Control Point e sta ad indicare l’analisi dei rischi e controllo dei punti critici. Ricopre all’interno dell’industria alimentare un ruolo strategico per quanto riguarda l’autocontrollo alimentare obbligatorio per salvaguardare la qualità degli alimenti, la tutela e la salute del consumatore. L’HACCP significa sicurezza alimentare dunque. Il responsabile della formazione dei dipendenti è il datore di lavoro. La formazione degli alimentaristi è obbligatoria (Legge Regionale n. 33 del 30/12/2009 – Regione Lombardia) e rivolta a tutto il personale addetto alla produzione, manipolazione (diretta o indiretta), somministrazione, confezionamento, vendita e distribuzione degli alimenti al fine di prevenire e valutare eventuali rischi per l’igiene e sicurezza alimentare. Si rivolge sia al titolare che ai soci, tutti i collaboratori fissi, stagionali, occasionali, a chiamata, famigliari o meno.

La finalità del corso è la sensibilizzazione degli operatori e la prevenzione di malattie infettive possibili per cattive condizioni igieniche e per il non corretto trattamento dei cibi, che possono causare contaminazione e generare batteri, virus, muffe o parassiti dannosi alla salute delle persone.

Al termine del corso, i partecipanti vengono sottoposti ad una valutazione. Superata la verifica viene rilasciato un attestato HACCP. Ad ogni partecipante viene inoltre consegnato il materiale didattico integrale del corso e documenti aggiuntivi, affinché possa farvi riferimento per consultazioni, verifiche e aggiornamento durante lo svolgimento delle proprie mansioni nel settore alimentare.

Area81 mette a disposizione le proprie aule per la realizzazione dei corsi e aggiornamenti HACCP per i propri clienti. È inoltre disponibile a realizzare la formazione direttamente presso la sede aziendale del cliente.

Sei titolare di azienda o un professionista?

Scopri come possiamo aiutarti

Compila il FORM O TELEFONACI SE:

La compilazione di questo form non ti vincola all’iscrizione al corso.

Vuoi parlare con noi?

Vuoi scriverci?

Dove siamo?

Via Statale, 11p
23807 Merate LC.

Pacchetto
Corsi di formazione sulla sicurezza aziendale
full immersion

Metti in regola la tua azienda ottimizzando il tuo tempo! Scopri il nostro pacchetto corsi sulla sicurezza full immersion