Medico del lavoro

La normativa

L’azienda ha l’obbligo per legge di nominare un medico del lavoro e attuare la sorveglianza sanitaria per valutare eventuali rischi per la salute.
Per evitare possibili sanzioni, è importante sapere se per la tua azienda c’è l’obbligo del medico competente e della visita medica periodica dei lavoratori.

Chi è e cosa fa il medico del lavoro?

Il medico del lavoro è un medico di base?
No, la conoscenza dei processi lavorativi e dei rischi connessi è una prerogativa del medico del lavoro. Non può essere il medico di base ad effettuare le visite specifiche.

In particolare, il medico del lavoro ha il compito di:
- visitare il lavoratore;
- accertarne lo stato di salute;
- verificare l’assenza di contro indicazioni per la propria mansione;
- assegnare l’idoneità lavorativa;
- monitorare lo stato di salute del soggetto nel periodo successivo alla visita.

La periodicità delle visite può essere annuale, biennale o quinquennale.

Quali sono i controlli effettuati dal medico del lavoro?

Generalmente i controlli effettuati dal medico del lavoro sono i seguenti: visita generale uguale per tutti i lavoratori, poi per ciascuno applica uno specifico protocollo sanitario, un percorso di esami specifici differenziati per lavoratore a seconda dell’attività svolta.
Il medico competente, una volta effettuata la visita, può anche assegnare la non idoneità del lavoratore se ritiene che l’attività svolta possa determinare rischi troppo alti. In tali casi il datore di lavoro deve trovare una mansione alternativa compatibile per non mettere in pericolo la vita del lavoratore.

Oltre alle visite specifiche, il medico effettua sopralluoghi in azienda (almeno una volta all’anno per capire dove e come lavorano i dipendenti), partecipa alla riunione annuale (obbligatoria per aziende con più di 15 lavoratori) insieme al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, al Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e allo stesso Datore di Lavoro.

Casi in cui il medico del lavoro è necessario

Tipologia di mansione Esempi pratici Periodicità visita Tipo di visita specifica, oltre a quella generale Rischi prevenuti o controllati
Videoterminalista (> 20 ore/settimana al PC) Impiegati, tecnici, disegnatori Ogni 5 anni; ogni 2 anni se > 50 anni o prescrizioni Visiotest Abbassamento vista, posture scorrette
Rumore Falegnami, fabbri, muratori Annuale Audiometria Riduzione udito
Guida con patente C Trasportatori Annuale Test delle droghe Incidenti stradali
Carrellista Aziende con muletto Annuale Test delle droghe Investimenti, ribaltamenti
Movimentazione manuale dei carichi Magazzinieri, operai, muratori Annuale Visita della schiena Malattie alla schiena, ernie

Desideri maggiori informazioni sul medico del lavoro?